Futsal

Full d’assi contro il Colormax Pescara: l’Atletico Cassano passa il turno

I pellicani si regalano l’Acqua&Sapone Unigross per il quarto turno di Coppa della Divisione

Altri Sport
Cassano mercoledì 06 novembre 2019
di Vito Surico*
Atletico batte Colormax, l'esultanza dei giocatori
Atletico batte Colormax, l'esultanza dei giocatori © Alessandro Caiati

È un Atletico Cassano che non molla mai! Sotto per 3-0 a inizio secondo tempo, i “pellicani” hanno battuto per 5-4 con una poderosa rimonta il Colormax Pescara strappando il pass per il quarto turno di Coppa della Divisione e regalandosi la storica sfida ai vicecampioni d’Italia dell’Acqua&Sapone Unigross che si giocherà al PalAngelillo il prossimo 17 dicembre.

Una partita emozionante ed esaltante per i numerosi tifosi presenti ieri al palazzetto dello sport comunale di Cassano delle Murge che ha visto gli uomini di mister Parrilla trascinati da capitan Cutrignelli e dalla bandiera Alemão Glaeser ribaltare il risultato con grinta e carattere contro un avversario di Serie A.

LA PARTITA

Il mantra dell’emergenza è ormai diventato superfluo ripeterlo: out Manzalli, Sviercoski e Fred, l’Atletico Cassano scende in campo con Dibenedetto, Perri, Caio, Cutrignelli e Alemão Glaeser.

L’avvio di gara è piuttosto lento, con due squadre messe bene in campo e a vincere è la tattica: da registrare un tentativo di Cutrignelli che incrocia, senza fortuna, dalla destra; un’azione personale di Perri che Mazzocchetti neutralizza senza problemi; un tentativo dal limite di Goncalves facilmente neutralizzato da Dibenedetto e ancora un bel tiro di Cutrignelli che Mazzoccchetti manda in angolo.

Al primo vero affondo il Colormax Pescara passa in vantaggio con Fabinho che sfrutta alla perfezione un’imbucata di Goncalves e batte, con uno scavetto, l’estremo difensore cassanese al 12’. Gli ospiti raddoppiano tre minuti dopo su calcio di rigore, assegnato per un fallo di mano in area di Caio e realizzato con freddezza da Dall’Onder.

Nell’ultimo minuto del primo tempo Mazzocchetti chiude la porta a Cutrignelli e Alemão Glaeser.

È sempre il portiere ospite, con un volo a togliere la palla dall’incrocio, a negare nuovamente il gol ad Alemão Glaeser a inizio ripresa. E, al 3’, arriva anche il terzo gol del Colormax Pescara, di nuovo con Dall’Onder che fa leva su Caio al limite dell’area di rigore, si gira e calcia battendo Dibenedetto.

Il terzo gol subito scuote l’Atletico Cassano che diventa padrone del campo: Perri e Alemão Glaeser impegnano Mazzocchetti; Tiago non è preciso; il numero 27 biancoceleste colpisce la parte bassa della traversa con il pallone che rimbalza in campo; Cutrignelli, davanti a Mazzocchetti, non inquadra lo specchio della porta. Ma, all’11’, ci pensa Alemão Glaeser, con un’invenzione a incrociare dalla sinistra sulla quale nulla può il portiere pescarese.

L’Atletico Cassano comincia a crederci: Cutrignelli fa le prove generali del gol al 13’, ma Mazzocchetti è fortunato ritrovandosi il pallone sotto le gambe e sedendocisi letteralmente sopra evitando che lo stesso varchi la linea di porta. Il capitano, però, ci riprova al 14’ con un bolide dalla destra che s’infila nell’angolino opposto senza che Mazzocchetti possa arrivarci.

Sulle ali dell’entusiasmo i “pellicani” cominciano il tiro al bersaglio: ancora Cutrignelli manda prima sull’esterno della rete, poi alto. Perri si fa parare un tiro libero, Alemão Glaeser incrocia dalla sinistra ma strozza troppo il tiro e a poco più di un minuto dal suono della sirena è proprio Alemão Glaeser, sugli sviluppi di una rimessa laterale, a fare 3-3 e, poco dopo, vede negarsi il gol dalla seconda traversa di giornata.

Si va ai supplementari con l’Atletico Cassano ancora in avanti che passa in vantaggio dopo un minuto e mezzo con Cutrignelli ma a trentanove secondi dal suono della sirena una sfortunata deviazione di Perri su un tiro di Goncalves regala il pari agli ospiti.

L’Atletico Cassano, però, non molla e a metà del secondo tempo personale, con un’azione personale di un indemoniato Cutrignelli (alla sua seconda tripletta stagionale), va sul 5-4. Il finale è al cardiopalma con il Colormax Pescara che si riversa in attacco con il power play ma Dibenedetto nega il gol a Ferreira prima e Goncalves dopo.

Poi è tripudio al PalAngelillo: la Coppa della Divisione continua. E il 17 dicembre sarà davvero uno spettacolo ospitare l’Acqua&Sapone Unigross di mister Bellarte.

ATLETICO CASSANO - COLORMAX PESCARA 5-4 d.t.s. (p.t. 0-2; s.t. 3-3; p.t.s. 4-4)

ATLETICO CASSANO: Dibenedetto; Rella; Lopane, Caio; Cutrignelli; Perri; Tiago; Volarig; Angiulli; Pellecchia; Alemão Glaeser. Allenatore: Pablo Parrilla

COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti; Galliani; Ferreira; Goncalves; Dall’Onder; Urbano; Pieragostino; De Luca; Ferraioli; Scarinci; Fabinho; Santacroce. Allenatore: Saverio Palusci

ARBITRI: Giovanni Vitolo Ferraioli di Castellammare di Stabia e Michele Iannone di Nocera Inferiore

CRONO: Antonio Dimundo di Molfetta

MARCATORI: 11’23’’ pt Fabinho (CP) - 14’10’’ pt Dall’Onder (CP) su calcio di rigore - 2’45’’ st Dall’Onder (CP) - 10’23’’ st Alemão Glaeser (AC) - 13’52’’ st Cutrignelli (AC) - 18’16’’ st Alemão Glaeser (AC) - 1’39’’ pts Cutrignelli (AC) - 4’21’’ pts aut. Perri (CP) - 2’56’’ sts Cutrignelli (AC)

AMMONITI: 7’47’’ pt Goncalves (CP) per gioco scorretto - 7’58’’ pt Tiago (AC) per gioco scorretto - 13’21’’ pt Dall’Onder (CP) per gioco scorretto - 17’58’’ pt Dibenedetto (AC) per gioco scorretto - 18’42’’ pt Alemão Glaeser (AC) per proteste - 2’58’’ st Santacroce (CP) per gioco scorretto - 3’40’’ st Galliani (CP) per gioco scorretto - 15’39’’ st Ferreira (CP) per gioco scorretto - 0’34’’ sts Perri (AC) per gioco scorretto

NOTE: 15’40’’ st Mazzocchetti (CP) para un tiro libero a Perri

*addetto stampa Atletico

Lascia il tuo commento
commenti