Pallacanestro

"Natale sotto canestro", ottima prestazione in Campania della Murgiabasket Cassano

Buon risultato a Castellamare di Stabia per il team guidato dal coach Filippo Quinto, completato dalla presenza nel miglior quintetto della manifestazione del pugliese Sebastiano Surico

Basket
Cassano giovedì 02 gennaio 2020
di La Redazione
Murgiabasket Cassano
Murgiabasket Cassano © n.c.

Dal 27 al 29 dicembre si è svolto Castellamare di Stabia il venticinquesimo Torneo “Natale sotto Canestro”, torneo internazionale riservato alla categoria Under 13 (nati 2007/08), che ha visto la presenza di 16 squadre provenienti, oltre dalla Campania, anche da Lazio, con Smg Latina e Stella Azzurra Roma, Basilicata, con Pielle Matera, e Puglia, con la Murgiabasket Cassano.

In campo anche le formazioni straniere Bnei Herzliya (proveniente da Israele) e Sopron Basketball (dall’Ungheria).

La manifestazione si è svolta in quattro località ( Castellamare – Angri – San Antonio Abate – Gragnano).

La Murgiabasket, inserita nel girone di Castellamare con Basket Team Stabia – Bnei Herzliya Basketball – Dibeba Basket Casalnuovo, ha iniziato la manifestazione perdendo la prima gara contro Casalnuovo, (squadra sconfitta in finale di 2 punti dopo 2 tempi supplementari da Kioko Caserta), per poi rifarsi sconfiggendo gli Israeliani di Herzliya, con il risultato di 53 – 50, dopo una partita entusiasmanti con molti capovolgimenti di risultati, e Basket Team Stabia, con il risultato di 54 – 46. I giovani cestisti cassanesi, guidati da coach Quinto Filippo, sono stati bravi a respingere la voglia di vittoria dei padroni di casa e chiudendo così il girone al secondo posto.

Nella semifinale 5/8, che vedeva la partecipazione di tutte le seconde classificate, i ragazzi pugliesi hanno incrociato i laziali della Stella Azzurra Roma, dove hanno offerto la miglio prestazione della manifestazione superando i romani 63 – 28.

Nella finalina di consolazione, vittoria contro Sporting Portici per 55 – 46, chiudendo così la manifestazione al 5° posto.

Buon risultato completato dalla presenza nel miglior quintetto della manifestazione del pugliese Sebastiano Surico.

Oltre alla manifestazione sportiva, i ragazzi hanno potuto visitare gli scavi archeologici di Castellamare. Non solo sport anche ma anche cultura, dunque.

Questi i ragazzi che hanno preso parte al torneo:

1)Capasso Marco

2)Giandomenico Giorgio

3)Surico Sebastiano

4)Orfino Giuseppe

5)Tanzi Cristian

6)Lionetti Luca

7)Gentile Francesco

8)Sorino Paky

9)Castellana Alessandro

10)Ciavarella Antonio

11)Ascenzione Daniele

12)Capriulo Giulio

Lascia il tuo commento
commenti