Bianco azzurri cinici e spietati contro la capolista del girone F

Atletico Cassano a valanga sulla Tombesi: finisce 6-1 al Pala Angelillo

Gli uomini di Guarino hanno avuto la meglio sulla squadra abruzzese

Calcio
Cassano domenica 17 dicembre 2017
di Alessandro Greco
Futsal
Futsal © n.c.

Atletico Cassano rullo compressore in campionato. Gli uomini di mister Guarino con una prestazione maiuscola si impongono sulla Tombesi capolista per 6-1 e si porta a meno quattro dagli abruzzesi. Guarino parte con Di Benedetto tra i pali, Pina, Manzalli, Rotondo e Caio Junior. Subito Tombesi pericolosa. Al trentesimo secondo di gioco Piovesan mette in difficoltà Di Benedetto. Palla in angolo. Qualche secondo dopo è Caio Junior a sfiorare il vantaggio di tacco. Palo clamoroso. Il vantaggio è nell'aria per i pellicani. Su calcio d'angolo azione magistrale dei bianco azzurri e Paolo Rotondo insacca alle spalle di Dell'Oso. Poi uno due micidiale tra Pina e Alemao Glaeser che trafigge il portiere. Tombesi in bambola. Attenti però a dire l'ultima parola perché dopo il vantaggio bianco azzurro gli abruzzesi si fanno pericolosi con Piovesan e Jordi. L'Atletico Cassano risponde con Manzalli, ma Dell'Oso para. Poi è Caio Junior a cercare la rete ma senza alcun esito. Il primo tempo termina due a zero per i padroni di casa. Nel secondo tempo l'Atletico Cassano è un rullo compressore. Manzalli, Cutrignelli e Garofalo stendono la Tombesi. La squadra ospite gioca la carta portiere di movimento, ma il Cassano è perfetto. Alemao Glaeser chiude il tabellino marcatori per i padroni di casa. Nel finale gol della bandiera degli abruzzesi. Adesso pausa natalizia e poi si torna in campo il 6 gennaio alle 16 contro la Real Dem nella prima giornata del girone di ritorno.

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Non nascondono l'entusiasmo per il risultato i protagonisti della gara quali Rotondo,Manzalli e Alemao. Il capitano ha dichiarato ai nostri microfoni che "le sensazioni sono state positive perchè abbiamo preparato la gara e l'abbiamo vinta come volevamo, dimostrando il valore del nostro gruppo, unito, forte e e con un bel gioco di squadra. Le emozioni si contengono perché dobbiamo rimanere con i piedi per terra e affrontare il girone di ritorno senza fare passi falsi che ci hanno portati ad una lunghezza dalla capolista non dimostrata sul campo!". Manzalli ha affermato "la vittoria è stata molto importante perché adesso siamo più vicini alla Tombesi. I nuovi giocatori si sono subito integrati. Possiamo sempre puntare in alto. Il nostro obiettivo è vincere il campionato e ottenere la promozione diretta in A2". Alemao ha detto ai nostri microfoni che "le sensazioni sono ottime. La squadra ha disputato una partita in maniera intelligente. E' stata concentrata. Tutti hanno dato l'anima. Vittoria meritata. Siamo stati superiori contro una squadra che tuttora è la più forte del campionato. Stiamo migliorando sotto il profilo tattico. Gli allenamenti sono sempre più intensi. I nuovi acquisti si stanno amalgamando alla squadra. Un grazie immenso al nostro pubblico unico e eccezionale. Grazie a tutti coloro i quali ci seguono ovunque".

Lascia il tuo commento
commenti